Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

NAPOLI, SOSPESI DAL PD ASSESSORI ED EX ASSESSORI COINVOLTI IN INCHIESTA SU APPALTI


NAPOLI, SOSPESI DAL PD ASSESSORI ED EX ASSESSORI COINVOLTI IN INCHIESTA SU APPALTI
17/12/2008, 15:12

I due assessori ed i due ex assessori del Pd arrestati nell'ambito dell'inchiesta napoletana sul "Global Service", sono stati sospesi dal partito. "In relazione alle indagini avviate ed ai provvedimenti adottati dalla Procura della Repubblica di Napoli - si legge in una nota del partito - il segretario regionale del Pd Tino Iannuzzi, d'intesa con quello provinciale Gino Nicolais, nel ribadire fiducia nell'operato della magistratura e rispetto della presunzione costituzionale d'innocenza per le persone indagate, ha deciso in via cautelare di sospendere da ogni attività ed incarico di partito gli assessori comunali Ferdinando Di Mezza e Felice Laudadio e gli ex assessori Enrico Cardillo e Giuseppe Gambale, in attesa dell'accertamento dei fatti".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©