Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Arrestato dopo una violenta colluttazione con gli agenti

Napoli, spacciatore arrestato a Scampia


Napoli, spacciatore arrestato a Scampia
09/11/2010, 14:11

Gli agenti del Commissariato di Polizia “Scampia” hanno arrestato un 20enne di Piscinola, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. I poliziotti della Squadra Investigativa, dopo essere riusciti ad eludere con un abile stratagemma le numerose “vedette” poste a guardia dell’attività di spaccio del famigerato lotto “T/A” di via Ghisleri, hanno notato il giovane che, insieme ad un complice, riforniva i numerosi acquirenti della lucrosa attività. Ad un certo punto, gli agenti hanno notato lo spacciatore che passava al complice una vistosa busta di plastica bianca del tipo per alimenti, dalla quale veniva poi prelevata la sostanza ceduta ai tossicodipendenti in attesa della dose. Individuato il momento propizio, i poliziotti sono intervenuti per bloccare gli spacciatori, i quali hanno opposto una vivace resistenza, ingaggiando una violenta colluttazione con gli agenti, al termine della quale è stata recuperata la busta con lo stupefacente e bloccato solo il giovane, mentre il complice è riuscito a darsi alla fuga verso il lotto R di via Ghisleri. All’interno del contenitore di plastica i poliziotti hanno rinvenuto circa 400 grammi di marijuana, quattro stecche di hascisc e una piccola somma di denaro, frutto dell’illecita attività, il tutto sottoposto a sequestro.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©