Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, spariti altri tre globi luminosi in via Scarlatti


Napoli, spariti altri tre globi luminosi in via Scarlatti
03/03/2010, 15:03


NAPOLI - "Dopo la sparizione di due globi luminosi su due distinti pali in via Merliani, mentre un altro è rotto da tempo in via Alvino, stamani un’altra sgradita sorpresa si è verificata in via Scarlatti dove, nel cuore dell’isola pedonale, era scomparso l’intero terminale di uno dei pali della pubblica illuminazione, provvisto in cima di tre globi luminosi – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari - Si tratta di lampioni in ghisa, in stile liberty, realizzati appositamente per l’arredo dell’isola pedonale circa dieci anni fa ( foto allegata )".
"Purtroppo – continua Capodanno - analoghi episodi, che potrebbero essere attribuiti anche a gesti inqualificabili di vandalismo, si sono verificati in passato anche altrove in Città. Non vorrei che fosse iniziata una sorta di gioco perverso tra bande a rompere o ad asportare integralmente questi globi. Per questo auspico che le autorità preposte vogliano mettere in atto un’idonea vigilanza mirata tesa ad evitare il danneggiamento dei lampioni che ornano le pubbliche strade". "Così come occorre che l’amministrazione comunale solleciti l’intervento della ditta alla quale è affidata la manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione in Città – prosegue Capodanno -. I lampioni danneggiati nell’isola pedonale di via Scarlatti sono lì che attendono gli interventi necessari, alcuni da diverso tempo". “Peraltro – conclude Capodanno - non è da trascurare il fatto che la mancanza di pubblica illuminazione crea zone di oscurità che possono agevolare, nelle loro azioni criminali, lestofanti e delinquenti, oltre alle famigerate baby gang che, come testimoniano recenti fatti di cronaca nera, continuano ad imperversare nel popoloso quartiere collinare".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©