Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

NAPOLI, SPEDIZIONE PUNITIVA CONTRO GLI IMMIGRATI


NAPOLI, SPEDIZIONE PUNITIVA CONTRO GLI IMMIGRATI
01/12/2008, 12:12

Per "punire" due immigrati che avevano collaborato con i carabinieri all'arresto di un uomo accusato di furto in un supermercato, in cinque li hanno picchiati con dei bastoni. Il capo della spedizione punitiva, Luigi Palumbo, di 34 anni - sorvegliato speciale e fratello di Nicola Palumbo, attualmente detenuto e considerato il capo-clan dei Longobardi-Cerrone - è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Pozzuoli.

E' accusato di essere il responsabile, con altre cinque persone, di minacce e lesioni aggravate.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©