Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, sri-lankese accoltella connazionale per motivi passionali


Napoli, sri-lankese accoltella connazionale per motivi passionali
06/12/2010, 16:12

In vico II° Cavaiole i carabinieri della compagnia di Napoli hanno sottoposto a fermo per tentato omicidio e porto illegale di coltello un uomo di 34 anni, dello Sri-Lanka, senza fissa dimora. L’uomo e’ gravemente indiziato dai carabinieri che questa notte in Vico Carrozzieri a Monteoliveto, al culmine di una lite passionale ha ferito gravemente con una coltellata un 26enne, suo connazionale, per poi darsi alla fuga. La vittima e’ stato medicato dai sanitari dell’ospedale dei Pellegrini per una ferita da punta e taglio alla regione scapolare sinistra, guaribile in 20 giorni. I militari dell’arma hanno rintracciato lo straniero su vico II° Cavaiole, alle spalle di Piazza Cavour, in un appartamento di un’italiana che inconsapevolmente ha ospitato il 34enne, ancora in possesso del coltello usato per l’aggressione e poi e’ stato riconosciuto dalla vittima nel corso di formale individuazione fotografica di persona. L’arrestato e’ stato associato nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©