Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La denuncia del 22enne ai carabinieri

Napoli, studente etiope aggredito per razzismo


Napoli, studente etiope aggredito per razzismo
07/03/2009, 12:03


Aggressione a sfondo razzista la notte scorsa a Napoli, secondo la denuncia della vittima, Marco Beyenne, studente italo-etiope. Il giovane 22enne,che studia all'universita', ha detto di essere stato apostrofato con frasi razziste e aggredito da 2 persone, con la testa rasata, a colpi di cintura all'uscita da un locale per universitari in Piazza del Gesu'.Lo studente, in compagnia di un amico, e' poi riuscito a mettersi in salvo e si e' recato alla polizia per raccontare l'accaduto.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©