Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Il 48enne si è lanciato dal quinto piano

Napoli, suicida fratello di ex senatore del Prc


.

Napoli, suicida fratello di ex senatore del Prc
18/02/2010, 15:02

NAPOLI - Si e' tolto la vita lanciandosi dal quinto piano della casa materna situata in via Guantai Nuovi, situata nel centro di Napoli, di fronte alla Questura. Il suicida si chiamava Francesco Tecce, 48 anni, fratello dell'ex assessore comunale di Napoli (precedente giunta Iervolino) ed ex senatore di Rifondazione comunista Raffaele. Tra i primi ad accorrere in via Guantai un ex parlamentare del partito, il fratello Raffaele e gli agenti richiamati dal clamore provocato dall'atroce gesto. Sembra che da tempo l'uomo vivesse un profondo malessere e che avesse già tentato il suicidio. Sul posto la polizia scientifica e il magistrato che ha autorizzato lo spostamento della salma dopo un paio di ore.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©