Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Alcuni operatori del mercatino rionale incendiano rifiuti

Napoli: tensione al Rione Traiano nel quartiere Soccavo


Napoli: tensione al Rione Traiano nel quartiere Soccavo
15/04/2011, 21:04

NAPOLI – Momenti di tensione al Rione Traiano, nel quartiere Soccavo di Napoli, dove un gruppo di persone sta manifestando rovesciando ed incendiando cassonetti della spazzatura e bloccando le arterie di via Cinthia (zona universitaria) e l’inizio di via Montagna Spaccata, prima della rotonda di Pianura. La protesta  -  da quanto si apprende da alcuni manifestanti -  è cominciata a seguito del provvedimento da parte del Comune di Napoli della chiusura del mercatino rionale coperto di via Livio Andronico e della revoca delle licenze dei circa 10 operatori commerciali che vi lavoravano all’interno. Il provvedimento di revoca e la conseguente chiusura della struttura sarebbe avvenuta perché  dal 2007  i  lavoratori del mercatino sono destinatari  di un provvedimento di revoca della concessione a causa di morosità.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.