Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Napoli: tenta di violentare prostituta, arrestato


Napoli: tenta di violentare prostituta, arrestato
29/06/2009, 22:06

Un 47enne di Cercola (Napoli) è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto con l’accusa di tentata violenza sessuale e detenzione illegale di arma. L’uomo, secondo le risultanze investigative, intorno alle 23 del 26 giugno, a bordo della sua Alfa Romeo aveva tentato di costringere una prostituta 23enne rumena a subire atti sessuali, minacciandola con un coltello. Aveva desistito solo dopo la ferma reazione della donna, che nella breve colluttazione era rimasta ferita. Successivamente trasportata all’ospedale Loreto Mare, la ragazza era stata medicata per ferite multiple lacero-contuse da arma da taglio e punti agli arti superiori e all’addome e per una ecchimosi al braccio sinistro ed al costato; per lei una prognosi di dieci giorni. In casa dell’uomo i carabinieri hanno trovato un fucile ad aria compressa calibro 4.5 illegalmente detenuto, oltre che il coltello utilizzato per la violenza; tutto è finito sotto sequestro. Il 47 enne, dopo le procedure di rito, ha dovuto seguire i militari verso la casa circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©