Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Napoli, tentano furto in chiesa: arrestate 3 sorelle


Napoli, tentano furto in chiesa: arrestate 3 sorelle
12/07/2010, 16:07

Napoli – Ieri sera, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno arrestato tre sorelle, Carmela Grandulli 37enne, Assunta 29enne e Rita 26enne, tutte napoletane, per tentato furto in concorso.

I fatti si sono svolti in Via Ruoppolo, nella Chiesa di San Giovanni dei Fiorentini, dove il Sacerdote, allarmato da alcuni rumori insoliti, aveva chiesto l’intervento della Polizia.

Arrivati sul posto, i poliziotti hanno subito notato, che la porta che da accesso ad un ripostiglio per generi alimentari destinati alle persone bisognose e la porta che da accesso al piano superiore, erano state divelte.

A questo punto si sono recati al piano superiore e sotto uno stendibiancheria sul quale erano state riposte coperte e lenzuola, hanno trovato le tre donne accovacciate.

Vicino alle tre sorelle c’era una borsa femminile in similpelle contenente numerosi attrezzi da scasso tra i quali il sacerdote ne ha riconosciuto diversi quali di sua proprietà.

Le tre sorelle, già gravate da numerosi precedenti di polizia, sono state pertanto arrestate. Assunta Grandulli ha però dichiarato di essere in stato di gravidanza e pertanto le sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Questa mattina le tre sorelle saranno processate con rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©