Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Preso il presunto omicida, un 28enne vicino al clan Contini

Napoli: tentano rapina alle guardie giurate, un morto e un ferito


Napoli: tentano rapina alle guardie giurate, un morto e un ferito
04/08/2009, 09:08

Alba di sangue, a Napoli. Due guardie giurate, mentre erano di servizio nella zona di piazza Mercato, una zona centralissima di Napoli, sono state avvicinate da due ragazzi in scooter con il casco integrale, che hanno tentato di sottrarre loro le pistole, minacciandoli con le loro armi puntate. Ne è nato uno scontro a fuoco durante il quale ha avuto la peggio una delle due guardie giurate, Gaetano Montanino, 45 anni, che è stato colpito mortalmente. Il vigilantes ferito, invece, è Fabio De Rosa, di 25 anni,  residente a Napoli. E' stato colpito da una pallottola al torace  ma le sue condizioni non sono gravi.  Sul posto della sparatoria, sono stati  eseguiti i rilievi della polizia scientifica per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Sul luogo della sparatoria gli agenti della polizia  scientifica hanno rinvenuto numerosi bossoli, oltre ad un casco  da motociclista ed una pistola semiautomatica con matricola  abrasa. Intanto da fonti della polizia si apprende che è in stato di fermo un uomo di 28 anni. Che dovrà rispondere delle accuse di  omicidio, tentato omicidio, rapina e porto abusivo di arma da  fuoco. Il malvivente è ritenuto vicino al clan Contini.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©