Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capodanno: "Molte strade già invase dai rifiuti"

Napoli: torna l’incubo spazzatura nell’area collinare


Napoli: torna l’incubo spazzatura nell’area collinare
15/06/2010, 16:06


NAPOLI - Anche nell’area collinare del capoluogo partenopeo, che comprende i quartieri dell’Arenella e del Vomero, torna l’incubo dei cumuli d’immondizia. A denunciare il nuovo mancato prelievo dei rifiuti solidi urbani di questa notte è Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari. "Si stanno ripetendo le situazioni che oramai viviamo in un’altalena che sembra eterna da anni e che crea disagi anche di natura psicologica – afferma Capodanno - Pensavamo che quest’incubo fosse finalmente finito, ma l’evidenza dei fatti ci dimostra che nno è così". “Stamani infatti ci siamo svegliati con i cassonetti di nuovo ricolmi e traboccanti – continua Capodanno -. In molte strade, come via Tino di Camino e via Mario Fiore i rifiuti solidi urbani invadono ancora una volta la sede stradale”. "Mi auguro che si tratti di una situazione temporanea, per quanto allarmante visto il caldo di questi giorni, e che al Più presto tutta l’area interessata venga ripulita – conclude Capodanno -. Anche molte campane per la raccolta differenziata ed i cestini portarifiuti sono pieni ed vanno svuotati in tempi rapidi".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©