Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, trafficante di cocaina in affari con la mafia catanese catturato


Napoli, trafficante di cocaina in affari con la mafia catanese catturato
23/09/2013, 09:23

NAPOLI - I carabinieri di Napoli hanno catturato il ricercato Luigi De Martino, 37 anni, già noto alle forze dell'ordine, residente a Napoli sulla cupa dell’arco, nel cuore della zona di Secondigliano ove gli affari illeciti sono sotto il controllo del clan camorristico dei “Di Lauro”, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 21 maggio dal Gip di Catania su richiesta della dda etnea per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata dal metodo mafioso.
Nel corso di indagini e’ emerso che era attivamente inserito nella frangia campana di una associazione per delinquere dedita al trasferimento di cocaina sull'asse Napoli – Catania, insieme a un gruppo criminale di Catania che con i proventi della droga finanziava il clan catanese dei "Cappello-Carapeddi".
Nel corso di indagini De Martino e’ stato individuato nell’abitazione della sorella in Casalnuovo, ove i militari hanno rapidamente predisposto l’intervento per la sua cattura: dopo aver rapidamente circondato la casa vi hanno fatto irruzione sorprendendolo a pranzo dalla sorella senza dargli alcuna possibilità di reazione.
Dopo le formalità di rito l’arrestato e’ stato tradotto nel centro penitenziario di Secondigliano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©