Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

NAPOLI, TROVATO UN CADAVERE NEL VAGONE DI UN TRENO


NAPOLI, TROVATO UN CADAVERE NEL VAGONE DI UN TRENO
27/12/2008, 11:12

Giovanni Airaudo, 41 anni, di Angri (Salerno), è stato ucciso su un vagone ferroviario nella Stazione Centrale di Napoli, nella notte del 23 dicembre, ma le forze dell’ordine lo hanno reso noto soltanto ieri sera, aggiungendo che alla base dell’omicidio potrebbe esserci stato un movente di natura sessuale. L’uomo, probabilmente omosessuale, è stato trovato con indosso solo lo slip e il suo cadavere mostra segni di strangolamento e di percosse e sfregi sul volto. Dalle ricostruzioni sembra che Airaudo sia salito nella tarda serata di martedì scorso sulla carrozza di un treno fermo in Stazione e destinato a ripartire solo il giorno dopo e, probabilmente, insieme con lui c’erano degli sconosciuti.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©