Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Forse la 20enne serba e la figlia vittime di incidente

Napoli: Uccisa Rom e gravemente ferita la figlia neonata


Napoli: Uccisa Rom e gravemente ferita la figlia neonata
16/08/2009, 11:08

Trovata morta sull'asfalto di una strada di Secondigliano, una giovane rom di orgine serba, stringeva a se una bimba neonata: la piccola, in condizioni gravi ma stazionarie, è ricoverata all'ospedale pediatrico Santobono di Napoli.
Dai primi accertamenti sulla causa del decesso della  20enne romena, parrebbe assolutamente da escludere la possibilità di un'aggressione a sfondo razzista e sembrerebbe invece molto probabile l'ipotesi di un pirata della strada.
Intanto dall'ospedale fanno sapere che, la piccola, dopo un peggioramento delle condizioni registrato questa notte, si è leggermente ripresa ed è sotto stretta osservazione clinica.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©