Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, un arresto per carta di credito clonata


Napoli, un arresto per carta di credito clonata
21/07/2011, 14:07

Gli agenti del Commissariato di Polizia Poggioreale hanno arrestato un napoletano di 31 anni, responsabile dei reati di indebito utilizzo di carta di credito, ricettazione, sostituzione di persona, falso ideologico e possesso di documenti contraffatti.

Ieri sera presso un centro commerciale di Afragola un poliziotto libero dal servizio ha notato l’uomo che, utilizzando una carta di credito, effettuava in poco più di mezz’ora due prelievi di 1.000,00 euro. Il fatto è avvenuto all’interno di una sala slot machine dove lo stesso, dopo il prelievo, ritornava poi tranquillamente a giocare.

Fermato per un controllo il poliziotto ha rinvenuto indosso all’uomo due scontrini di 1000 euro. Ulteriori accertamenti compiuti dagli agenti hanno consentito invece di appurare che la carta d’identità era contraffatta ed era stata acquistata insieme alla carta di credito dall'uomo  nella zona di Piazza Garibaldi per la somma di euro 400,00.

Non solo, l'uomo un mese prima aveva acquistato un’altra carta di credito e carta d’identità sempre con la sua foto ma con generalità diverse. Per l’uomo è scattato l’arresto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©