Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, un fermo per furto in appartamento


Napoli, un fermo per furto in appartamento
13/07/2012, 12:07

Pochi giorni prima aveva compiuto un furto in un’Associazione. Ma l’esame di un video registrato ha consentito agli agenti del Commissariato di Polizia Montecalvario di sottoporre a fermo di Polizia Giudiziaria un napoletano di 36 anni, gravemente indiziato del reato di furto pluriaggravato.

L’indagine scaturita dall’esame del video acquisito ha consentito agli agenti di riconoscere visivamente l’autore del furto ma, la particolarità di un vistoso tatuaggio sul braccio del ladro, è stato un ulteriore ed importante elemento per il suo riconoscimento.

Lo scorso 6 luglio l’uomo si era introdotto nell’associazione presente al vico Latilla compiendo il furto di un quadro e di una somma di denaro per poi fuggire. Il tutto però non è sfuggito agli occhi elettronici.

Ieri sera gli agenti, ricercando l’uomo, hanno intercettato l'uomo in via Toledo all’altezza di via Tarsia. L’uomo ha subito tentato la fuga. Ma gli agenti lo hanno raggiunto e bloccato dopo una breve fuga, sottoponendolo al fermo di polizia giudiziaria in merito al furto di qualche giorno prima. Quando è stato fermato il 36enne indossava ancora gli stessi abiti utilizzati nel corso del furto.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©