Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

NAPOLI...ETERNO CANTIERE


NAPOLI...ETERNO CANTIERE
10/02/2008, 11:02

I lavori sono iniziati da almeno due settimane ma i disagi per tutti sono già iniziati. Questo è quanto accade in via Cilea dove i commercianti sono già in rivolta per le modalità con cui sono stati realizzati i lavori di manutenzione e ripavimentazione della importante arteria viaria vomerese. Il consigliere della V Municipalità di An, Andrea Fonsmorti, raccoglie il malcontento dei commercianti del posto che minacciano addirittura blocchi stradali: “Quella di via Cilea è una cantierizzazione troppo selvaggia. Quando il Comune opera i lavori deve ragionare sul disagio che si crea a commercianti ed operatori che pagano le tasse regolarmente e mantengono anche le casse pubbliche. Il corridoio pedonale creato ad hoc non è affatto utile perché è troppo esterno alla strada e rende invisibile ogni negozio. Vista, inoltre, la disarmante lentezza dei lavori la cui fine è prevista per giugno, le preoccupazioni si rendono più che fondate. Che la strada si dovesse rifare- conclude Fonsmorti- è scontato e va a vantaggio di tutti ma distruggere un commercio già in ginocchio non può essere un corretto atteggiamento dell’amministrazione comunale. La Municipalità deve essere vigile su questi tipi di abusi e garantire anche pedoni e residenti. La viabilità stravolta in questo periodo dai cantieri, fa sì che pullman e mezzi pesanti passino per via Belvedere, strada più volte franata e che persino diversi parlamentari da ben cinquant’anni ne segnalano quale priorità inascoltata dal Comune di Napoli”.
 

Commenta Stampa
di Giancarlo Borriello
Riproduzione riservata ©

Correlati

10/02/2008, 18:02

MILAN GRAZIE PALOSCHI