Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La visita oggi in forma privata

Napolitano e Brunetta ai 150 anni de La Nazione


Napolitano e Brunetta ai 150 anni de La Nazione
06/03/2009, 20:03

Oggi il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha visitato, in forma privata, la mostra allestita a Palazzo Medici Ricciardi in onore dei 150 anni dello storico quotidiano ‘La Nazione’. Napolitano è stato accompagnato nella visita dal direttore del giornale, Giuseppe Macambruno, da Marisa Riffeser Monti, presidente della Poligrafici Editoriale, Andrea Riffeser Monti, amministratore delegato della Poligrafici Editoriale, dal presidente della Provincia di Firenze Matteo Renzi e dal prefetto Andrea De Martino. Ha fatto da cicerone Cosimo Ceccuti, presidente della Fondazione Giovanni Spadolini, storico e curatore della mostra.

"Un giornale è un pezzo di storia, di un paese. Un giornale è una storia, un giornale è la vita di un paese", ha dichiarato il ministro per la pubblica amministrazione Renato Brunetta, sottolineando che, in questi 150 anni, il quotidiano La Nazione è stato sempre uno dei punti di riferimento per l’informazione.

“E’ una bellissima rassegna storica che documenta il ruolo di questo giornale, come grande giornale dell’Italia unita, - ha dichiarato il presidente al termine della visita, - a questa rassegna specificatamente dedicata al giornale si aggiunge la splendida raccolta di cimeli risorgimentali che ci ricorda la figura a me molto cara di Giovanni Spadolini”.

Napolitano ha ricevuto in dono da Marisa Riffeser Monti un volume commemorativo realizzato appositamente per il centocinquantesimo anniversario del quotidiano.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©