Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napolitano: "Un dovere commemorare le vittime del terrorismo"


Napolitano: 'Un dovere commemorare le vittime del terrorismo'
19/05/2009, 11:05

Commemorare le vittime della "cieca e crudele violenza" terrorista è "un dovere": lo afferma il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, in una nota redatta in occasione del decennio trascorso di Massimo D'Antona che ha pagato con la vita il suo "generoso impegno civile". La trasmissione di tale ricordo alle giovani generazioni, sottolinea Napolitano, "è un dovere della comunità nazionale per scongiurare ogni rischio di rimozione e per riaffermare valori di dialogo e di legalità."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©