Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Rivellini (Pdl-Ppe): "Utile a tappare le falle del sistema"

Nasce il comitato di crisi del settore Sanità


.

Nasce il comitato di crisi del settore Sanità
16/03/2010, 15:03

NAPOLI - “La Sanità in Campania non è in crisi, è in una situazione di vera e propria emergenza. La cattiva gestione precedente ha provocato il noto commissariamento del settore, ma adesso è arrivato il momento di fare qualcosa”: con queste parole l’eurodeputato del Pdl Enzo Rivellini ha inaugurato il convegno che si è tenuto all’Hotel Ramada sul tema “Le esperienze degli esperti per una sana sanità”.
Un incontro che ha visto la partecipazione di oltre 1200 operatori tra medici, docenti universitari e primari, promosso dall’associazione SanaSanità, durante il quale si è parlato dei diversi comparti sanitari e di come operare nei confronti delle fasce più deboli. In particolare, i rappresentanti del mondo medico e universitario hanno precisato la necessità di valutare gli immigrati ed i detenuti, in modo da offrire loro servizi rinnovati o potenziati per fare fronte alle eventuali emergenze.
Al centro del dibattito, poi, la nascita di un comitato di crisi formato da esperti. Nei prossimi mesi, questi dovranno suggerire al futuro governatore della Campania iniziative pratiche che migliorino il settore. “Si tratta in pratica di una sorta i pronto soccorso della sanità, che resterà in carica fino al termine del regime di commissariamento” – ha spiegato il deputato europeo –“e servirà a risolvere le numerose problematiche del comparto”.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©