Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tra i progetti case studenti e doposcuola per ragazzi

Nasce l'associazione H.M.O. nel convento occupato di Materdei


Nasce l'associazione H.M.O. nel convento occupato di Materdei
28/09/2009, 22:09

Nasce nel settembre 2009 la libera Associazione di promozione sociale H.M.O, forma abbreviata di “Hic manebimus optime”, motto di Tito Livio che sta a significare “Qui staremo benissimo”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di ragazzi di promuovere attività culturali e offrire servizi sociali ai cittadini napoletani più bisognosi.

Le attività di promozione sociale saranno volte alla riqualifica dei quartieri più disagiati della città di Napoli, favorendo le fasce sociali più deboli quali i giovani, gli anziani, le ragazze madri, studenti fuori sede e a basso reddito. L' “H.M.O” avanzerà per tali scopi proposte e progetti a sfondo sociale e se richiesto collaborerà con altre associazioni a scopo non lucrativo di promozione sociale.

 L’associazione nasce con l’occupazione dello stabile sito in Salita San Raffaele 3, nel quartiere Materdei, con lo scopo di adibirlo a casa studenti, biblioteca, spazio per anziani, ludoteca e doposcuola per bambini e ragazzi; ciò in un contesto, come quello napoletano, in cui gli studenti fuori sede sono costretti a pagare ingenti affitti per poter studiare e in cui scarseggiano centri di aggregazione per attività culturali e ricreative per i ragazzi, sempre più abbandonati a sé stessi dalle istituzioni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©