Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Catania, i vicini di casa hanno avvertito la polizia

Nascondeva la prozia nel congelatore per avere la pensione


Nascondeva la prozia nel congelatore per avere la pensione
01/09/2010, 12:09

CATANIA - Per non rinunciare alla pensione di reversibilità della prozia, ha nascosto il suo cadavere in un congelatore. E' accaduto a Catania, dove i vicini di casa dell'anziana Annita Bonnici, di 95 anni, hanno segnalato alla polizia la sua scomparsa. Il pronipote è crollato di fronte agli agenti ed ha confessato che il corpo si trovava nel congelatore della casa della donna, ma ha dichiarato di non essere responsabile del decesso. I poliziotti della Squadra mobile hanno fermato l'uomo per abbandono di persona incapace, aggravato dalla morte e occultamento di cadavere. Il medico legale ha esaminato il corpo ed ha constatato che il decesso della donna dovrebbe risalire all'ottobre dell'anno scorso. Il movente del gesto, come ha dichiarato il nipote agli agenti, era di continuare ad ottenere la pensione della prozia grazie ad una delega che aveva da tempo. Il 43enne nel corso di questi mesi fingeva di andare a far visita alla prozia e a chi chiedeva della donna dava una versione sempre diversa. Le contraddizioni hanno fatto nascere i sospetti dei vicini, i quali hanno avvertito la polizia.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©