Cronaca / Droga

Commenta Stampa

E' accaduto al vicoletto Avvocata

Nascondevano la coca in una cappella votiva. Presi


Nascondevano la coca in una cappella votiva. Presi
12/09/2009, 19:09

Antonio Schiano, 43enne e Cira De Biase, 59enne, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Polizia Dante per il reato di detenzione e spaccio di cocaina.
I poliziotti, nel corso di un accurato servizio effettuato al vicoletto Avvocata, hanno accertato che i due avevano aperto una piazza di spaccio per la vendita al dettaglio della cocaina.
La droga, suddivisa in dosi pronte per la vendita, era abilmente occultata in un muro perimetrale di una cappella votiva posizionata tra i vicoletti del quartiere.
Qui, infatti donna, seguendo le istruzioni dell’uomo era stata notata più volte per nascondere o prelevare la droga in un muro utilizzando addirittura una scala.
Cira De Biase, incensurata e Antonio Schiano, sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G., sono stati arrestati in concorso per la detenzione di 40 dosi, suddivise i due blocchi e occultate in un calzino.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©