Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bilancio positivo nonostante la crisi economica

Nauticsud: si conclude domani la 42a Fiera partenopea della nautica


Nauticsud: si conclude domani la 42a Fiera partenopea della nautica
19/03/2011, 13:03

Si conclude domani, 20 marzo 2011, la 42a edizione del Nauticsud (Salone internazionale della Nautica), con un bilancio tutto sommato positivo, viste le tantissime problematiche che attanagliano l’economia partenopea negli ultimi tempi. Quest’ultima edizione ha messo in evidenza ancora una volta uno sforzo organizzativo non indifferente, in una stagione non florida per l’economia che ha le sue ripercussioni anche sul mercato della nautica, ed ha premesso di portare a Napoli oltre 350 marchi, per altrettanti espositori presenti e numerose imbarcazioni a mare per le prove tecniche. Il Salone internazionale della nautica da diporto è da anni soprattutto un movimento mediatico, che si fa portavoce della sempre più crescente categoria dei dipartisti, ma che vuole, nello stesso tempo, proporsi come “volano” per il rilancio di Napoli. Particolare attenzione è stata dedicata quest’anno alle problematiche relative l’ecosostenibiltà dunque alle barche ecologiche. Alle regole del navigare sostenibile, alle tecnologie e alle soluzioni per minimizzare l’impatto ambientale, con un’attenzione sempre maggiore al mondo della vela: temi cari al pàtron Lino Ferrara(nella foto), che da anni è alla guida della manifestazione ed immagina (attraverso i suoi progetti), la città di Napoli, come una nuova perla del turismo internazionale, attrezzata con porti turistici e scali in grado di accogliere imbarcazioni da diporto importanti ma che dia spazio anche alle imbarcazioni più piccole.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.