Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Navigavano senza piano sicurezza: denunciati comandanti e armatori nel Napoletano


Navigavano senza piano sicurezza: denunciati comandanti e armatori nel Napoletano
12/02/2009, 15:02

Facevano navigare le proprie imbarcazioni in assenza delle prescritte dotazioni di sicurezza e senza aver predisposto il piano di sicurezza per l'ambiente di lavoro: sette persone sono state per questo denunciate nel Napoletano, comandanti di navi e armatori. Denunciati anche due pescatori: sono accusati di aver commerciato sostanze alimentari nocive e di aver pescato in acque notoriamente inquinate. I controlli dei carabinieri hanno interessato le acque di Torre del Greco, Torre Annunziata e Castellammare di Stabia. Molti, tra i comandanti di nave denunciati, erano già noti alle forze dell'ordine. I pescatori, invece, sono accusati anche di aver venduto in cattivo stato di conservazione prodotti ittici considerati nocivi alla salute: sequestrati anche 10 chilogrammi di pesce. Ad una decima persona, un comandante di nave, è stata contestata una violazione amministrativa di 3.100 euro con la sanzione accessoria della sospensione del titolo professionale per aver omesso di avere a bordo dell'imbarcazione, in corso di navigazione, i prescritti documenti riguardanti la sicurezza della stessa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©