Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

L'operazione in diverse città

'Ndrangheta: 27 arresti nel milanese, tra cui il sindaco di Seregno


'Ndrangheta: 27 arresti nel milanese, tra cui il sindaco di Seregno
26/09/2017, 09:35

MILANO - La Procura di Milano ha coordinato una operazione contro la 'ndrangheta in Lombardia, operazione che ha portato a 21 misure cautelari in carcere, 3 ai domiciliari e 3 misure interdittive. Uno dei tre agli arresti domiciliari è il sindaco di Seregno Edoardo Mazza, di Forza Italia. E' accusato di corruzione: avrebbe favorito un imprenditore in cambio di voti. Si tratta di una prosecuzione dell'indagine chiamata "Infinito" e che portò nel 2010 ad infliggere un duro colpo alle cosche della 'ndrangheta in Lombardia.

L'elenco dei reati di cui sono accusate a vario titolo le persone arrestate è lungo: associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsione, detenzione e porto abusivo di armi, lesioni, danneggiamento (tutti aggravati dal metodo mafioso), associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio, abuso d'ufficio, rivelazione e utilizzazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento personale. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©