Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

'NDRANGHETA: ARRESTATI I MANDANTI DEL KILLER CHE FERI' UN BAMBINO


'NDRANGHETA: ARRESTATI I MANDANTI DEL KILLER CHE FERI' UN BAMBINO
03/12/2008, 12:12

Il ferimento di un bambino di quattro anni, il 6 giugno scorso a Melito Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria, destò molto scalpore. L'obiettivo dell'agguato era un pregiudicato, Francesco Borrello, che fu ferito alle gambe; ma uno dei proiettili colpi alla gola Antonino Laganà, mettendolo tra la vita e la morte. Solo a novembre scorso, infatti, il piccolo è uscito dall'ospedale, dopo aver subito diversi interventi e cure. Ma nel frattempo i Carabinieri hanno proseguito con le indagini e hanno individuato i mandanti dell'agguato: si tratta di Leonardo Foti, 30 anni, e di Antonino Foti, nipote del primo, di 26 anni. Furono loro a trovare un killer, che si sta ancora cercando, che si occupò materialmente di sparare, per sistemare un regolamento di conti tra la famiglia Foti e la famiglia Borrello.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©