Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Proseguono le indagini. Al vaglio studi medici

Neonata abbandonata. In Procura telefonate per adottarla


Neonata abbandonata. In Procura telefonate per adottarla
21/01/2013, 16:34

BOLOGNA – Dopo la notizia della neonata lasciata nel cassonetto in una strada di Bologna, il centralino della Procura è andato letteralmente in tilt. In queste ore, la Procura sta tentando di smistare le numerose chiamate di coloro che si sono resi disponibili e disposti ad adottare la bambina ritrovata sabato scorso.Il procuratore aggiunto ha commentato gioiosamente la notizia : “Sono gesti di generosità che fanno piacere . Tuttavia, le procedure sono fissate dalla legge e competono ai magistrati per i minori” ha concluso Valter Giovannini . Intanto, non si sono fermate le indagini per individuare la responsabile dell’abbandono della piccola. Si sta indagando anche tra gli studi medici e le strutture sanitarie, certi che la genitrice abbia effettuato delle visite specialistiche durante il periodo della gestazione.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©