Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

NESSUN 6, JACKPOT VERSO I 100 MILIONI; CODACONS: TROPPO ALTO, DIVIDIAMOLO


NESSUN 6, JACKPOT VERSO I 100 MILIONI; CODACONS: TROPPO ALTO, DIVIDIAMOLO
22/10/2008, 09:10

Anche questa settimana nessun 6 al Superenalotto, nonostante i circa 100 milioni di colonne giocate; nè ci sono stati 5 o 5+. E così domani sera verranno messi in palio quasi 100 milioni di euro, per il vincitore.

Sulla questione è intervenuto il Codacons, che ha chiesto alla magistratura di sequestrare la cifra, perchè eccessivamente alta. Questo sta provocando fenomeni anomali, con persone che si stanno rovinando per giocare sistemi corposi per vincere; per questo secondo il Presidente del Codacons, Carlo Rienzi, la magistratura dovrebbe intervenire per motivi di ordine pubblico. In realtà, anche se il miraggio esiste, giocare centinaia di euro aumenta di poco le possibilità di vincere, visto che le possibilità sono circa 1 su oltre 600 milioni e al massimo è possibile giocare qualche migliaio di colonne. Quindi la spesa diventa elevata (1000 colonne sono 500 euro, non certo noccioline) ma le possibilità di azzeccare la combinaizone vincente restano comunque ridotte.

Molto velletaria anche la seconda proposta del Codacons, che ha chiesto al Ministero delle Finanze, ai Monopoli di Stato e alla SISAL di dividere il montepremi tra i tre risultati migliori: il 6, il 5 e il 5+. Dubito che il futuro vincitore del 6 apprezzerebbe.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©