Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nettuno: immigrato picchiato e bruciato vivo


Nettuno: immigrato picchiato e bruciato vivo
01/02/2009, 14:02

Un immigrato indiano è stato picchiato e bruciato nell'atrio della stazione ferroviaria di Nettuno (Roma). L' immigrato è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale sant'Eugenio di Roma. L'aggressione è avvenuta alle 4 di stamani.

L'immigrato, di 35 anni, era solito dormire nell'atrio della stazione. Gli aggressori sono arrivati portandosi appresso una bottiglia di liquido infiammabile: prima hanno selvaggiamente picchiato l'uomo che stava dormendo, poi lo hanno cosparso di benzina e hanno appiccato il fuoco. Le indagini sono svolte dai carabinieri di Anzio che ipotizzano si sia trattato di un'aggressione xenofoba ma non escludono anche una rapina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©