Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tenutosi a Lamezia Terme

''Next epidemia giovani'': circa 10mila giovani al Centro Agroalimentare


''Next epidemia giovani'': circa 10mila giovani al Centro Agroalimentare
27/03/2011, 10:03

LAMEZIA TERME (CZ) – Successo per il meeting dei giovani ''Next epidemia giovani'', voluto dal presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti. Ben 120 pullman e tante auto di giovani sono giunti da tutta la regione per rispondere all’appello lanciato dal governatore calabrese rivolto alle nuove generazioni per confrontarsi sui temi dello sviluppo e della crescita nella regione. A dare inizio alla manifestazione di Lamezia Terme, l'Inno di Mameli, cantato dai circa diecimila ragazzi che si sono riuniti nell'area del centro Agroalimentare della città . La kermesse è andata avanti fra momenti di spettacolo e discussioni su temi come la legalità e la scuola. Nel corso dell'iniziativa con i ragazzi è stato lanciato un sondaggio via sms, nel quale sono state indicate indicando le priorità per la Regione: ovvero il lavoro , l'incentivazione dell'imprenditoria, il patrimonio storico e culturale, il sostegno alla scuola e la legalità.
"Quella di oggi é una giornata storica e l'entusiasmo che si è percepito oggi qui dimostra che in questa Calabria si può cambiare", ha detto il Scopelliti che poi ha affermato come i giovani rappresentino il motore della trasformazione avviata. ''I giovani - ha detto Scopelliti - sono il motore della nuova stagione di grande trasformazione che abbiamo avviato''

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©