Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'avvocato del premier contesta un articolo di Barbacetto

Niccolò Ghedini querela "Il Fatto Quotidiano"

"Affermazioni avulse dalla realtà e diffamatorie"

Niccolò Ghedini querela 'Il Fatto Quotidiano'
29/03/2011, 20:03

"L’articolo apparso con grande evidenza su Il Fatto Quotidiano (riguardante Ruby e la sua rete di conoscenze vicine a Silvio Berlusconi) è chiaramente diffamatorio [...] e dovrò adire l’autorità giudiziaria competente". Questo il messaggio di Niccolò Ghedini che preannuncia una querela contro il quotidiano diretto da Antonio Padellaro.
L'articolo incrimanto, è stato scritto a quattro mani e porta difatti la dobbia firma dei giornalisti Gianni Barbacetto e Antonella Mascali. Nel pezzo vengono citate le parole che la cosiddetta Ruby Rubacuori pronunciò lo scorso 5 gennaio mentre era al telefono. Il disappunto del legale del premier è dovuto all'ipotesi d'intervento a favore della marocchina attraverso l'avvocato Dinoia. Per i due cronisti, infatti, Ghedini si prodigò in prima persona per proteggere direttamente la minorenne e, indirettamente, il suo illustte assistito:"Il taglio dell’articolo - ha osservato difatti l'avvocato -, i titoli, le illazioni e le prospettazioni sono così avulse dalla realtà, fornendosi indicazioni distorte e non veritiere che impongono tale scelta".
La versione di Ghedini parla invece di un incontro mai avvenuto con la giovane nordafricana e respinge ogni ipotesi di difesa a suo beneficio.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©