Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ieri gli scontri

Niscemi, manifestazione 'No Muos': oggi la calma

Crocetta: "Non ho dato io l'autorizzazione alla costruzione"

Niscemi, manifestazione 'No Muos': oggi la calma
10/08/2013, 14:15

NISCEMI (CALTANISSETTA) – Ieri la manifestazione dei No-Muos e i tafferugli, oggi a Niscemi è tornata la calma. La recinzione, ieri divelta dagli attivisti, è stata ripristinata. Gli investigatori intanto hanno posto sotto sequestro uno zaino con all'interno una cesoia e delle corde. La procura di Caltagirone ha aperto un inchiesta sugli scontri ma, al momento, non ci sono indagati.
Il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, spiega che nella protesta si nascondono infiltrazioni mafiose: “A manifestare, insieme alla pacifica popolazione ci siano punte estremiste che esasperano la lotta. Ma ci sono anche altre infiltrazioni'. In una realtà come quella di Niscemi è scontato che anche gli ambienti della criminalità organizzata si approprino di una vicenda del genere''. E poi chiarisce il suo ruolo: ''Mica l'ho data io l'autorizzazione alla costruzione del Muos, ci hanno pensato il governo nazionale di centrodestra e la giunta regionale guidata da Raffaele Lombardo. Io sono stato l'unico politico con una veste istituzionale a tentare di bloccarlo, il mega-radar''.

Commenta Stampa
di Francesca Galasso
Riproduzione riservata ©