Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

NO TAV! Il presidio a Napoli diventa corteo su via Roma


NO TAV! Il presidio a Napoli diventa corteo su via Roma
28/02/2012, 11:02

Con Luca nel cuore!! Si è trasformato in un corteo il presidio in solidarietà alla lotta No Tav e a Luca Abba, precipitato da un traliccio dell'alta tensione per il blitz di carabinieri e polizia che (persino con un giorno di anticipo) hanno sgomberato il presidio in Val Clarea per procedere al sequestro dei terreni. Un altra azione militare dopo lo straordinario successo del corteo No-Tav di sabato.
Luca versa in condizioni molto gravi al CTO di Torino e oggi si sono improvvisate iniziative in tutta Italia per dire basta alla militarizzazione che assedia le comunità della Valsusa, figlia di un insensato affarismo.
Oltre duecento persone sono accorse al presidio lanciato oggi in piazza Trieste e Trento a Napoli, che si è rapidamente trasformato in un corteo che ha attraversato le zone rosse dello shopping cittadino come via Roma.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©