Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nocera Inferiore, sequestro di fuochi pirotecnici illegali


Nocera Inferiore, sequestro di fuochi pirotecnici illegali
13/12/2010, 11:12

Nell’imminenza delle festività natalizie, il Comando Provinciale di Salerno ha disposto l’intensificazione delle attività di controllo del territorio finalizzate al contrasto della commercializzazione di artifizi pirotecnici e materiale esplodente, in particolare in quelle zone interessate particolarmente da questo tipo di mercato illegale come il territorio dell’Agro Nocerino. In questa ottica si inserisce l’operazione effettuata dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Nocera Inferiore che, nella tarda serata di venerdì scorso 11 dicembre, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro circa 1.000 petardi pericolosi, di cui 350 di produzione artigianale denominati comunemente “cipolle”, ovvero manufatti di elevata potenzialità deflagrante o dirompente. Il materiale esplodente, pronto per essere piazzato nei prossimi giorni sul locale “mercato nero” dei botti di capodanno a cifre da capogiro, è stato rinvenuto all’interno di un garage sottostante civili abitazioni, in totale assenza delle previste licenze e permessi e soprattutto in dispregio di ogni norma sulla sicurezza e di buon senso, costituendo un potenziale e serio pericolo per l’incolumità pubblica. Il detentore della pericolosa “merce”, un pregiudicato nocerino, tale A.C. di anni 28, è stato tratto in arresto in attesa della celebrazione del rito direttissimo di convalida da parte della competente locale Autorità Giudiziaria. Nella stessa giornata di venerdì, le Fiamme Gialle della Compagnia di Scafati hanno effettuato un analogo intervento in Pagani, rinvenendo e sequestrando in un piccolo deposito 90 petardi pericolosi, anche in questo caso le famigerate “cipolle”, e denunciando a piede libero il responsabile. L’attenzione degli investigatori è ora concentrata sulla ricostruzione della filiera della commercializzazione dei materiali esplodenti posti sotto sequestro, finalizzata all’individuazione dei produttori e/o dei fornitori dei manufatti di produzione artigianale.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati