Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Noenati abbandonati a Roma, Santori (PDL): “Piaga dilagante che si fa finta di non vedere”


Noenati abbandonati a  Roma, Santori (PDL): “Piaga dilagante che si fa finta di non vedere”
06/06/2011, 09:06

“La sconcertante notizia dei due neonati abbandonati all’interno di un’automobile in Via Oderisi da Gubbio al quartiere Marconi rappresenta l’ennesimo episodio di abbandono dei minori e di crisi dei valori che caratterizza l’odierna società. Mi si permetta di evidenziare, però, in questo specifico caso, come un altro fenomeno di rilevanti proporzioni, conseguenza anch’esso dell’alienazione dei giorni nostri, è quello dei gambler e cioè dei cittadini affetti da tossicità nei giochi d’azzardo”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

“Nelle periferie di Roma – insiste Santori – anche a causa del bombardamento promozionale, di cui anche lo Stato è indiscutibilmente complice, si notano sempre più giocatori, in particolare giovani, anziani e persone in condizioni di disagio, che ogni giorno passano ore ed ore di fronte a slot machines, videopoker e macchinette varie nei bar e nei mini casinò della Capitale. In tale contesto enormi sono i dispendi, in termini di alienazione ma soprattutto economici, di cui si fanno carico le famiglie le quali, sempre di più, si confrontano con fenomeni di usura, depressioni, ansie e aspri conflitti interni. Alienazioni che possono portare anche a quanto visto nelle scorse ore di fronte ad un bar di Via Oderisi da Gubbio”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©