Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Su di lui mandato di arresto europeo

Nola, carabinieri arrestano latitante polacco

In manette Wojtanek Damian, 30 anni

Nola, carabinieri arrestano latitante polacco
18/08/2012, 11:18

NOLA - Nuovo importante colpo alla malavita internazionale messo a segno dai militari dell'arma dei carabinieri campana. A sole ventiquattro ore dall’arresto del pericoloso latitante Francesco Matrone, avvenuto in provincia di Salerno da parte dei Carabinieri de ROS e del locale Comando Provinciale, i militari dell’arma della compagnia di Nola hanno individuato e catturato Wojtanek Damian, 30 anni, polacco, ricercato con mandato d’arresto europeo, dovendo espiare 12 anni di reclusione per tentato stupro, minacce e lesioni. I risultati sono frutto, soprattutto, di una intensificazione dei servizi del controllo del territorio da parte delle Stazioni Carabinieri e dei Nuclei Radiomobili disposti in Campania dal Comando Legione e che dal 1° gennaio ad oggi hanno portato all’arresto di ben 27 latitanti, di cui alcuni inseriti nell’elenco dei ricercati più pericolosi.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©