Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Nola, domani Commissione consiliare in visita ad ospedale cittadino


Nola, domani Commissione consiliare in visita ad ospedale cittadino
14/10/2009, 15:10


Rendere le istituzioni sempre più vicine ai cittadini. È nel solco di questo principio che la Commissione Consiliare Annona, che annovera tra le proprie competenze i rapporti con l’Asl ed il distretto sanitario, presieduta dal consigliere comunale Franco Nappi, farà visita all’Ospedale civile di Nola, Santa Maria della Pietà, domani giovedì 15 ottobre alle ore 11,00.
Una visita per monitorare lo stato dell’arte del nosocomio nolano, che come è noto, soffre di numerose criticità. Il presidio ospedaliero, infatti, che dovrebbe costituire un vero e proprio punto di riferimento per l’intero territorio, a causa delle croniche carenze strutturali, è da sempre incapace di offrire una risposta sanitaria adeguata, con notevoli e gravi conseguenze per gli utenti, che sono spesso costretti, per avere le cure necessarie, a trasferimenti in strutture più lontane come quelle di Napoli o Avellino.
Nel frattempo, qualcosa comincia a muoversi. Poco prima dell’estate, infatti, sono iniziati i lavori di adeguamento del reparto Ostetricia che momentaneamente è stato trasferito presso la struttura di Pollena, mentre entro l’inizio dell’anno, dovrebbero essere avviati anche i lavori per la ristrutturazione del pronto soccorso.
“La commissione da me presieduta – afferma il Presidente Franco Nappi – oltre ad incontrare i vertici aziendali, farà una ricognizione dei reparti, rendendosi concretamente edotta delle problematiche esistenti, di cui sarà poi successivamente investito l’intero consiglio comunale per determinazioni del caso. Già a partire dalla prossima settimana, il tour della commissione continuerà, con la visita all’interno del distretto sanitario”.
Intanto, dopo i due vertici intercomunali di luglio ed agosto scorsi, il Sindaco Geremia Biancardi, incontrerà a breve il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, per verificare la reale disponibilità dell’Ente di Via Santa Lucia, al rilancio dell’Ospedale S.Maria della Pietà.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©