Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nomadi, Giudici (PDL): su villa troili da sindaco coerenza e fermezza


Nomadi, Giudici (PDL): su villa troili da sindaco coerenza e fermezza
16/02/2011, 17:02

“Voglio ringraziare il sindaco Alemanno e il presidente della Commissione capitolina alla Sicurezza Fabrizio Santori, per il buon esito della vicenda sulla tendopoli di via di Villa Troili. E’ ora evidente che il sindaco ha svolto un ruolo determinante nel chiedere la revoca del provvedimento prefettizio, ricevendo noi consiglieri e affrontando la questione con fermezza, coerenza, nel rispetto degli impregni presi in campagna elettorale e senza aver esitato un istante. Spero che il centrosinistra ora smetta di sollevare polemiche strumentali, perché negli anni solo il centrodestra ha garantito, sia dall’opposizione, che dal governo, una politica attenta al territorio e alla sicurezza dei cittadini. Sono molto legato a questo territorio perché ho combattuto, ancor prima di essere eletto, per mandar via i nomadi imposti da Veltroni. Per questo sono estremamente soddisfatto per il nostro buon lavoro e per la vittoria è di tutto il quartiere”. Lo dichiara in una nota Marco Giudici, consigliere del Municipio XVI del Popolo della Libertà.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©