Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La novità imposta dal Ministero dell'Interno

Nome del marito accanto a quello delle donne sulle tessere elettorali: si torna indietro nel tempo


Nome del marito accanto a quello delle donne sulle tessere elettorali: si torna indietro nel tempo
27/05/2019, 10:07

La denuncia arriva contemporaneamente da diverse città italiane, e ha dell'incredibile: per la prima volta, le donne sposate che hanno richiesto una nuova tessera elettorale hanno visto il loro cognome associato a quello del marito. Diverse di loro hanno fotografato la loro tessera elettorale e l'hanno postata sui social network, con il doppio cognome, separato dalla preposizione "in". La norma prevede questa possibilità, ma non è mai stata applicata, se non su richiesta della proprietaria della tessera elettorale. 

Uno dei casi più autorevoli arriva da Genova, dove è stata l'ex presidente del Municipio Val Polcevera, Iole Murruni, a postare la foto della sua tessera elettorale. Ma sui social network l'ho letto anche da parte di persone che sono di altre città. In tutti i casi, si tratta di una disposizione del Ministero dell'Inetrno. L'ennesima disposizione vessatoria nei confronti delle donne, da parte di questo governo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©