Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Oltre confine per aggirare le leggi sull’ inseminazione

Non è mai tardi per essere mamma: la cicogna arriva a 58 anni

Già Star appena nato, sarà protagonista del Presepe vivente

.

Non è mai tardi per essere mamma: la cicogna arriva a 58 anni
22/07/2011, 15:07

NAPOLI – Il desiderio di diventare mamma, si sa, nelle donne è forte e radicato nel loro essere, anche se si giunge al 58simo anno. Come è capitato ad una donna napoletana Angela Palumbo da tempo residente a Sulmona dove lavora come educatrice presso una scuola pubblica. La donna è felicemente sposata con Vito Amicone 64 anni pensionato delle poste italiane. Anche se il loro matrimonio è al settimo anno, ed è appunto dal giorno del loro “si” che hanno sempre desiderato un figlio, ma i diversi tentativi non avevano prodotto i risultati auspicati, da qui l’ esigenza dell’ inseminazione che date le norme della legge 40 del 19 febbraio del 2004 impedivano alla coppia di coronare il desiderio. La donna si è quindi recata nella Repubblica Ceca dove gli è stato possibile sottoporsi a inseminazione artificiale utilizzando il seme del marito. Tornata in Italia è stata seguita dal primario del reparto di ginecologia dell’ ospedale di Sulmona . Il lieto evento è avvenuto nei giorni scorsi, ed il piccolo appena nato si è subito guadagnato la ribalta , infatti oltre alla congratulazioni del Primo Cittadino alla neo mamma, questi ha comunicato che il piccolo in quanto ultimo arrivato, nel paese, interpreterà il Bambino Gesù nella prossima edizione del Presepe Vivente. Ma clamore mediatico a parte sia la neo mamma che neonato sono in ottime condizioni di Salute.

Commenta Stampa
di Antonio Sarracino
Riproduzione riservata ©