Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La giovane passeggera avrebbe simulato le manovre

'Non guidava lei' si difende il capitano dell'aliscafo



'Non guidava lei' si difende il capitano dell'aliscafo
16/08/2010, 10:08

NAPOLI - Dopo la pubblicazione di un video su Youtube che mostra una giovane passeggera di 25 anni guidare l'aliscafo della Snav sulla tratta Napoli-Capri nella giornata dell'11 agosto, la Capitaneria di Porto di Napoli ha aperto un'inchiesta.
"Non guidava lei. La ragazza simulava soltano le manovre: io non ho mai lasciato il controllo del comando" si difende Michele Siniscalchi, 54enne, durante un'intervista rilasciata all'Ansa. Il capitano del catamarano, originario di Procida, è stato intanto sospeso dal servizio e ora teme di poter perdere il posto di lavoro. "Era disinserito il timone - prosegue l'uomo- l'aliscafo ha tre comandi e io non ho mai lasciato il controllo di quelli effettivi. Ma come avrei potuto lasciare un aliscafo in mano a qualcun altro? Vi sembra possibile che una ragazza di 25 anni entri nella cabina di comando e guidi un aliscafo?".

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©