Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era con gli amici, è scivolato per una fatalità

Non sa nuotare, bambino di 11 anni annega nel fiume Enza


Non sa nuotare, bambino di 11 anni annega nel fiume Enza
08/06/2010, 20:06

Lui, undici anni appena, non sapeva nuotare. Era con gli amici sulla riva del fiume Enza per sfuggire alla calura di inizio giugno quando, all’improvviso, ha perso l’equilibrio ed è caduto in acqua. Dopo accurate ricerche è stato trovato senza vita dai sommozzatori dei vigili del fuoco, i quali non hanno potuto far altro che constatare il decesso: è finita in tragedia la scampagnata del bambino di 11 anni scomparso nel tardo pomeriggio nelle acque del fiume Enza, nell'area Parco di Montecchio, nel Reggiano. Stando al racconto dei suoi amici, che nulla hanno potuto per salvarlo, il ragazzino, un ghanese residente con la famiglia nel vicino Comune di Montecchio, era sull’argine del fiume quando, attorno alle diciotto, per una fatalità è scivolato cadendo in acqua, in uno dei punti più profondi d Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il ragazzino era con un gruppo di amici sull'argine del fiume quando, attorno alle 18, per una fatalità è caduto in acqua, in un punto profondo dove per lui era impossibile salvarsi. L’undicenne infatti non sapeva nuotare e ha iniziato ad annaspare, nell'impotenza dei suoi amichetti che hanno gridato disperatamente per richiamare l'attenzione dei passanti. Un uomo ha dato l'allarme al 112. Sono intervenuti anche i sommozzatori dell'Elisoccorso di Bologna e un mezzo anfibio da Reggio Emilia. Poco meno di un'ora dopo il fatto, il ritrovamento del corpo, rimasto incagliato nel fondo del torrente. Il ragazzino, a quanto si è appreso, era entrato nel fiume per fare il bagno, poi risalendo è scivolato, finendo ancora in acqua, ma in un punto dove non toccava più, profondo circa tre metri. Non è riuscito a riemergere. I genitori, avvisati dell'accaduto, sono stati portati in caserma dai carabinieri per essere ascoltati.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©