Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Annuncio pubblicitario affisso da studenti universitari

"Non si affitta a leghisti", ma è a Padova


'Non si affitta a leghisti', ma è a Padova
22/01/2010, 11:01

PADOVA - Ci siamo abituati (per modo di dire) a leggere di cartelli discriminatori, per lo più nel Nord-Est dell'Italia, con scritte del tipo "Non si affitta a meridionali" o "non si affitta ad extracomunitari". Ma è probabilmente la prima volta che in un capoluogo leghista come Padova esca un cartello con su scritto: "Non si affitta ai leghisti". Invece è successo, da parte di alcuni studenti universitari. Sono in tre ed occupano un appartamento; ovviamente la presenza di un quarto contribuirebbe a diminuire le spese a carico di ciascuno di loro. Ma la specificazione dell'annuncio è dovuta al fatto che due di loro sono pugliesi; chiaramente sarebbe difficile la convivenza con chi mostra odio verso di loro.
Reazione negativa da parte del segretario provinciale della Lega, Maurizio Conte, che ha sostenuto che questa è la dimostrazione del clima di odio contro il Carroccio esistente nell'ateneo euganeo. Sarà forse per il fatto che i leghisti hanno sempre mostrato indifferenza quando non fastidio versio la cultura?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©