Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Numerosi incendi a Napoli, si indaga sulla dolosità


Numerosi incendi a Napoli, si indaga sulla dolosità
12/08/2012, 21:03

NAPOLI - Una giornata di fuoco quella odierna; e se l'afa ha allentato la morsa ci hanno pensato gli incendi a surriscaldare un'ampia zona del napoletano interessata dalle fiamme. Numerosi gli interventi eseguiti dai vigili del fuoco in provincia di Napoli per spegnere le fiamme divampate in almeno dieci punti diversi. Nel pomeriggio nella zona di via Scarfoglio un vasto incendio di sterpaglie e di macchia mediterranea ha tenuti impegnati molti uomini . Per spegnere le fiamme è stato necessario l'intervento di alcuni elicotteri dei vigili del fuoco e del Comando Corpo forestale dello Stato. Intanto, è proseguita per l'intera giornata l'attività per lo spegnimento e la bonifica di due vasti incendio divampati a Napoli, nella zona di Santa Maria del Pianto, nel quartiere di Poggioreale dove sono andate in fumo sterpaglie e rifiuti. Nella zona di Pomigliano d'Arco, invece, sono stati incendiati materiali plastici che hanno reso l'aria irrespirabile per le forti quantità di diossina. Fiamme anche nella famigerata 'Terra dei Fuochi, dove numerose colonne di fumo nero s sono alzate grazie ad incendi di materiali vari. Tantissime le richieste giunte al centralino del comando provinciale dei vigili del fuoco anche dalla zona sud.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©