Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nuoro, ucciso dall'amico durante una battuta di caccia

Nel giorno del suo diciottesimo compleanno

Nuoro, ucciso dall'amico durante una battuta di caccia
30/12/2012, 20:11

NUORO - L’ennesima morte per caccia. Questa volta è accaduto sul Montalbo, in località Guzzurra, a Nuoro, dove due amici avevano appena terminato la battuta di caccia. Uno dei due, sulla strada del ritorno, ha avvistato il cinghiale, al quale ha sparato. Il colpo ha subito una variazione di traiettoria, finendo contro un albero e colpendo il giovane Stefano Cara, che proprio oggi (domenica), avrebbe dovuto compiere 18 anni. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 con un elicottero, ma, trasportato in ospedale, Stefano non ce l’ha fatta. Il suo amico è stato denunciato per omicidio colposo. Il corpo del 18enne è stato trasferito all’ospedale San Francesco di Nuoro, dove domani verrà effettuata l’autopsia.

 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©