Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La terra ha tremato ancora

Nuove scosse in Garfagnana


Nuove scosse in Garfagnana
31/01/2013, 11:12

LUCCA -  Nuove scosse si sono registrate durante la notte in Garfagnana.
La zona, già colpita da vari terremoti, continua a tremare.
Gli esperti fanno sapere che, l’intensità più elevata è stata di magnitudo 3.3, ed è stata registrata alle 00.42. Fortunatamente non ci sono stati feriti.
Ma è di ieri poi la sconvolgente notizia che mancano i fondi per porre rimedio ai danni causati dalle scosse dei giorni scorsi. Lo fanno sapere le autorità locali. A chiarire la situazione è stato il capo del dipartimento nazionale di protezione civile, Franco Gabrielli che ha dichiarato: “La Regione Toscana non ha richiesto lo stato di emergenza nazionale. E tale soluzione, che teoricamente può presentarsi anche a giorni di distanza dall'evento calamitoso, non appare ad oggi neanche lontanamente all'orizzonte, venendo meno i requisiti fondamentali che determinano tale richiesta, ovvero sia la necessità di assistenza immediata e diretta alla popolazione, considerando che, di fatto, non ci sono stati sfollati”.
Ma i politici locali fanno sapere che fra chiese e scuole, ci sono ben 23 edifici dichiarati inagibili. Ma sembra che i finanziamenti per la messa in sicurezza di tali strutture arriveranno per “ via ordinaria”, quindi i tempi non saranno certo brevi.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©