Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

L'inchiesta intercettazioni si allarga

Nuovi guai per Murdoch, arrestati cinque giornalisti

Ma il magnate australiano annuncia un nuovo tabloid

Nuovi guai per Murdoch, arrestati cinque giornalisti
17/02/2012, 20:02

LONDRA - Il gruppo Murdoch ancora nella bufera. Cinque giornalisti del tabloid Sun sono stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta su presunte tangenti alla polizia in cambio di soffiate. Gli investigatori hanno anche arrestato un agente della Polizia di Surrey, un membro delle forze armate, entrambi di 39 anni, e un impiegato del ministero della Difesa, 35 anni. Per tutti le ipotesi di reato vanno dalla corruzione al favoreggiamento, passando per comportamento scorretto e cospirazione.

Sono state setacciate anche le abitazioni delle persone arrestate e ci sono stati sopralluoghi negli uffici di News International a Wapping, ad est di Londra. Gli arresti sono stati effettuati nell'ambito dell'inchiesta denominata ‘Elveden’ che il mese scorso aveva già visto coinvolti altri quattro giornalisti del Sun e un poliziotto, rilasciati poi dopo il pagamento di una cauzione. L’operazione fa parte di uno dei tre filoni d'inchiesta sullo scandalo delle intercettazioni illegali di personaggi famosi che lo scorso anno ha investito in pieno il gruppo Murdoch, portando alla chiusura del tabloid News of the World nel luglio scorso.

Ma Murdoch, nel mezzo di una nuova tempesta, ci riprova e annuncia la nascita di un’edizione domenicale del Sun, il Sun on Sunday: prenderà il posto del tabloid chiuso a causa dello scandalo intercettazioni.  

Commenta Stampa
di Gaia Bozza
Riproduzione riservata ©