Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' il terzo caso in tre settimane

Nuovo attentato contro una Tv che trasmette Santoro


Nuovo attentato contro una Tv che trasmette Santoro
25/11/2011, 10:11

MODENA - Ancora una volta, con quella che sta diventando una cronometrica puntualità, c'è stato un nuovo reato contro una emittente locale che trasmette "Servizio Pubblico", il programma di Michele Santoro, a poche ore dall'inizio.
Questa volta c'è stato un furto di due ricevitori-ponte dell'emittente Telesanterno-Telecentro a Serramazzoni, in provincia di Modena. Il problema è stato immediatamente affrontato dall'emittente che li ha sostituiti in tempo per la trasmissione. Tuttavia resta il problema di questa catena di reati contro le emittenti che trasmettono Servizio Pubblico. Prima è capitato a Telelombardia, a cui rubarono le antenne; poi in Trentino, dove qualcuno ha fatto scoppiare un incendio (secondo una inchiesta di La7, era solo nelle vicinanze dei ripetitori; secondo le agenzie stampa invece avevano riguardato i ripetitori veri e propri) che ha creato ulteriori problemi. Adesso questo. Tre volte in tre settimane consecutive sembra veramente troppo per credere alle coincidenze

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©